Lazio valuta l’acquisto di Ikonè dalla Fiorentina per 10 milioni

Lazio valuta l’acquisto di Ikonè dalla Fiorentina per 10 milioni
Ikoné (Instagram)

Nel fervore del calcio d’agosto, laddove le strategie di mercato si intensificano e le trattative si fanno incandescenti, la Lazio si muove con passo deciso alla ricerca di rinforzi da schierare sulle corsie esterne. Il ventaglio di nomi si allarga, ed è proprio da Firenze che soffia un vento intrigante, portando con sé la possibilità di una nuova maglia per Jonathan Ikonè.

Stando a quanto emerge dalle pagine del Corriere dello Sport, l’esterno francese, approdato in riva all’Arno due anni or sono dietro compenso di 15 milioni di euro, potrebbe cambiare casacca per una cifra vicina ai 10 milioni. La Fiorentina, a corto di alternative nel reparto offensivo e potendo attualmente affidarsi solo al talento di Brekalo, non sembra propensa a privarsi di Ikonè se non con la formula del trasferimento definitivo.

Le strade di Firenze non hanno riservato all’ala transalpina un percorso costellato di successi. Il recente episodio della semifinale di Supercoppa Italiana, dove il suo errore dal dischetto ha pesato come un macigno, si è configurato come l’emblema di una sintonia mai pienamente raggiunta con la maglia viola e con il tecnico Vincenzo Italiano. Le prestazioni altalenanti e la mancanza di quel guizzo decisivo hanno contribuito a creare uno scenario in cui il futuro di Ikonè sembra allontanarsi dalle rive dell’Arno.

Ikonè a Firenze non è mai riuscito ad ambientarsi

Nonostante il periodo opaco, la qualità e la giovane età del francese, classe 1998, non passano inosservate agli occhi dell’aquila capitolina. La Lazio, secondo le indiscrezioni riportate da La Repubblica, avrebbe messo nel mirino l’ex Lille, valutando l’opportunità di inserirlo nel proprio scacchiere tattico. La manovra biancoceleste potrebbe essere incentivata ulteriormente dall’arrivo imminente di Brian Rodriguez alla corte viola, un elemento che potrebbe ridisegnare gli equilibri e le gerarchie nell’attacco di Italiano.

Con l’orizzonte temporale del mercato che si stringe e il bisogno di rinforzi concreti e immediati, la Lazio si trova a contemplare la strada che conduce a Ikonè, valutando con attenzione la convenienza dell’investimento rispetto al potenziale rendimento dello stesso giocatore. Inoltre, oltre a Ikonè, la Lazio si è interessata anche ad altri profili, come El Ghazi e Bryan Gil, e ha posto gli occhi sulla giovane promessa Gnonto, mostrando un chiaro interesse nella ricerca di talenti capaci di arricchire il repertorio tecnico a disposizione di Maurizio Sarri.

Il calciomercato ci ha abituati a colpi di scena e a trattative lampo, e non è da escludere che le prossime mosse della Lazio, sotto la guida esperta del proprio direttore sportivo, possano regalare nuove emozioni ai tifosi e nuove pedine da giocare sulla scacchiera del campionato italiano. Con Ikonè nel mirino, l’ultimo tratto di mercato si preannuncia avvincente per le sorti della compagine biancoceleste.