Milan a caccia di rinforzi: Tosin Adarabioyo del Fulham nel mirino per la difesa

Milan a caccia di rinforzi: Tosin Adarabioyo del Fulham nel mirino per la difesa
Adarabioyo (Instagram)

Il tempo scorre inesorabile e il mercato del calcio è sempre più un affare di strategie e tempismo. Il Milan, con lo sguardo vigile e la mente alle prossime sfide, sa bene che la difesa necessita di un ulteriore tassello. A poco più di una settimana dalla chiusura del mercato invernale, prevista per giovedì 1º febbraio, la dirigenza rossonera è al lavoro, tessendo la tela alla ricerca del difensore adatto a rinforzare le proprie file.

Dopo aver setacciato il panorama calcistico e aver valutato diversi profili, il Milan aveva posato gli occhi su Buongiorno del Torino. Tuttavia, nonostante non sia stata messa la parola fine su questa pista, si tratta di un affare complesso da concludere a gennaio. Nel frattempo, un nuovo nome è balzato in cima alla lista dei desideri: quello di Tosin Adarabioyo, classe 1997 del Fulham, come rivelato da Sky Sport. Il giovane difensore britannico sembra aver catturato l’attenzione dei dirigenti rossoneri, pronti a valutarne il potenziale inserimento nel roster milanista.

Passiamo ora a parlare del valore di mercato di questo giocatore. Secondo gli esperti di Transfermarkt, Adarabioyo è valutato poco oltre i 10 milioni di euro.

Adarabioyo sarebbe il profilo giusto per il Milan

Un prezzo che, considerando il suo arrivo al Fulham nel 2020 dal Manchester City per una cifra di 1,65 milioni di euro, potrebbe rappresentare un’occasione. Inoltre, è importante sottolineare che il suo contratto è in scadenza nel prossimo giugno, un dettaglio che potrebbe giocare a favore del club meneghino. Non sono mancate le attenzioni di altre squadre, con il Tottenham che precedentemente aveva pensato all’acquisto del difensore prima di virare su Dragusin, e nel corso dell’estate Adarabioyo era stato vicino al trasferimento al Monaco.

Ma come stanno andando le cose sul campo per Adarabioyo? Quest’anno, il difensore è rimasto fedele alla maglia del Fulham, disputando 12 incontri nella prima parte di stagione, di cui 9 nella prestigiosa Premier League, mettendo anche a segno un gol contro il West Ham. La sua assenza fino a metà novembre è stata dettata da un intervento all’inguine, ma da inizio dicembre è ritornato a essere un pilastro della difesa, sempre schierato dal primo minuto.

Il Milan ha dunque seguito con interesse le prestazioni di Adarabioyo in questi mesi, scrutando ogni dettaglio, ogni movimento, ogni intervento difensivo. Ora, la riflessione è in atto: il club valuta di puntare sul giovane difensore per irrobustire un reparto che ha bisogno di certezze e nuove energie. Adarabioyo rappresenta l’ultima idea per una difesa rossonera che vuole ergersi, ancora una volta, a baluardo infrangibile contro le offensive avversarie. Il tassello perfetto per un Milan che mira a costruire una fortificazione sempre più impenetrabile.